Notizie Locali


SEZIONI
Catania 14°

agenzia

Playoff Nba: Boston batte Miami e porta la serie a gara-6

Celtics spinti dai titolari, sabato si gioca in casa degli Heat

Di Redazione |

LOS ANGELES, 26 MAG – Boston è ancora viva: i Celtics si sono affidati alla forma dei titolari per battere in casa gli Heat (110-97) ed andare sul 3-2 nella finale della Eastern Conference nei playoff NBA. Partendo dal 3-0, un passivo mai recuperato nella storia della NBA su una serie in sette partite, nonostante le 150 occasioni, i Celtics hanno confermato la loro rinnovata forma in un TD Garden gremito. Ma sabato a Miami il fantasma dell’eliminazione tornerà ad inseguirli. “L’unica cosa che può fermarci siamo noi stessi” ha ammonito l’ala di Boston Jaylen Brown, autore di 21 punti. Come lui, altri tre titolari dei Celtics hanno accumulato più di 20 punti: Jayson Tatum ha contribuito con 21 (11 assist, 8 rimbalzi), Marcus Smart con 23 e Derrick White, il più prolifico, con 24. Boston ha costruito il suo successo sulle basi dei primi 12 minuti, vinti a mani basse (35-20). Miami ha sofferto, a cominciare da Jimmy Butler, autore della sua peggiore prestazione offensiva di questi playoff con soli 14 punti (5 rimbalzi, 5 assist). È stato Duncan Robinson (18 punti) a guidare l’attacco degli Heat, Bam Adebayo che ne ha aggiunti 16. Nonostante questa seconda sconfitta consecutiva, Miami rimane favorita per provare a giocare la finale contro Denver, con un quarto scudetto in vista (dopo quelli del 2006, 2012 e 2013). La partita n.6 gli darà l’opportunità di concludere davanti al proprio pubblico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: