Notizie Locali


SEZIONI
Catania 30°

PERUGIA

Ragazzi restituiscono gol ad avversari

Di Redazione |

PERUGIA, 15 OTT – Gesto di sportività tra ragazzi durante una partita di un campionato giovanile. Gli allievi regionali A1 della San Marco Juventina di Perugia hanno infatti lasciato pareggiare gli avversari dopo un gol messo a segno involontariamente nel restituire il pallone ai coetanei del San Sepolcro. La partita è poi finita 2-2. Intorno al 10′ del primo tempo, sullo 0-0, uno dei ragazzi toscani si è infortunato e i suoi compagni hanno buttato la palla fuori per farlo soccorrere. Alla ripresa del gioco la San Marco ha cercato di restituire il pallone agli avversari calciandolo da circa 40 metri verso il portiere ma la traiettoria si è alzata più del voluto e la sfera è finita in gol. L’allenatore dei perugini, Alessandro Santovecchio, ha però dato subito indicazione ai suoi ragazzi, rimasti male per quanto successo poco prima, di far pareggiare il San Sepolcro. “In tanti anni passati sui campi di calcio – ha detto all’ANSA il tecnico – non mi era mai capitato e ora sono orgoglioso dei miei ragazzi”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA