Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

Sport

Serie B, il Palermo non molla: vince ad Ascoli e spera

Di Redazione |

ASCOLI PALERMO 1 – 2

ASCOLI (4-4-2): Lanni 6; Laverone 6, Valentini 6, Padella 6, D’Elia 6; Cavion 6, Addae 6.5 (32′ st Frattesi sv), Casarini 6, Chajia 6 (42′ st Coly sv); Ciciretti 6, Ardemagni 6. In panchina Milinkovic Savic, Scevola, Rubin, Troiano, Baldini, Iniguez, Ganz, Quaranta, Andreoni, Ngombo. Allenatore: Vivarini 6

PALERMO (4-3-3): Brignoli 6; Szyminski 6, Bellusci 6, Rajkovic 6, Mazzotta 6 (50′ st Aleesami sv); Murawski 6 (25′ st Fiordilino sv), Jajalo 7, Haas 6.5; Moreo 7, Puscas 6 (32′ st Falletti sv), Trajkovski 6. In panchina Pomili, Rispoli, Accardi, Gunnarsson, Lo Faso, Ingegneri, Pirrello. Allenatore: Rossi 6

ARBITRO: Forneau di Roma 6

RETI: 15′ st Moreo, 18′ st Addae, 41′ st Haas.

NOTE: pomeriggio piovoso, terreno in buone condizioni. Spettatori 6.541 (abbonati 3.571, paganti 2.970 ) per un incasso di 45.543,18 euro. Ammoniti Moreo, Rajkovic, Jajalo, Casarini. Angoli 4-2. Recupero: 0′; 6′. 

ASCOLI PICENO Il Palermo passa al Del Duca (1-2) e continua la corsa verso la possibile A (si decide tutto negli ultimi 90′) al termine di una gara vivace soltanto nella ripresa. Vivarini deve rinunciare in extremis a Ninkovic e Brosco. L’andamento della gara è molto lento e la prima azione degna di nota arriva al 12′ con un colpo di testa di Puscas che finisce fuori di poco. Al 28′ si vede l’Ascoli con Ciciretti, ma Brignoli para senza troppi problemi. Al 34′ Jajalo non arriva per un soffio sull’assist di testa di Moreo. L’Ascoli recrimina un rigore con Cavion (42′) ma Forneau non è dello stesso avviso. Nella ripresa i padroni di casa partono più pimpanti, ma all’11′ tocca a Lanni salvare su un tiro ravvicinato di Moreo. Il Palermo passa al 15′ con Moreo al termine di una bella cavalcata sulla fascia di Szyminski. Il Picchio pareggia tre minuti dopo con Addae che insacca con la punta del piede un cross di Casarini dalla sinistra. Il Palermo vuole vincere e ci riprova con Moreo (35′) e poi con Rajkovic senza fortuna. Al 37′ Trajkovski segna ma l’arbitro annulla per fuorigioco di Falletti. I rosanero passano al 41′ con Haas che trafigge Lanni dopo una bella finta di Jajalo e portano a casa i tre punti. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: