Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Sport

Serie C, i senatori suonano la carica e il Catania vince anche in trasferta

Di Giovanni Finocchiaro |

Brindisi – Anche in trasferta, stavolta. E’ un altro Catania, cinico dopo le atroci sofferenze del primo tempo. Opportunista perché sblocca il risultato a Brindisi quando il Francavilla pressava per passare in vantaggio dopo aver creato almeno quattro azioni pericolose.

Il primo successo esterno arriva in Puglia al termine di un confronto non certo semplice. Perché i padroni di casa hanno cercato di guadagnare campo per tramortire i più famosi avversari. Ma dai senatori è partita la riscossa. Biagianti viene atterrato in area da Buono e dal dischetto ecco Ciccio Lodi firmare il suo primo gol rossazzurro spiazzando il portiere.I padroni di casa mollano la presa. Il Catania nella ripresa guadagna metri, Lodi apre il gioco, entrano due nuove punte (Ripa e Russotto) su Di Grazia e Curiale e proprio Russotto s’inventa un tiro dalla distanza che è nelle sue corde e che porta avanti meritatamente un Catania che poi sfiora il tris con Ripa, murato dalla difesa. Nel finale gloria anche per il nuovo entrato Djordjevic, servito con grande generosità da Russotto autore dell’ennesima fuga sulla destra. Ed è apoteosi.

Francavilla 0Catania 3

Francavilla (3-5-2) Albertazzi 5,5; Maccarrone 6 (dal 32′ s.t. De Toma s.v.), Prestia 5, Abruzzese 5,5; Albertini 6, Buono 5,5 (dal 21′ s.t. Biasion 6), Folorunsho 6, Sicurella (dal 30′ s.t. Del Vecchio s.v.), Agostinone 6 (dal 30′ s.t. Di Nicola s.v.); Saraniti 6, Ayina 6 (dal 21′ s.t. Madonia 6).

(Battaiola, Turi, Valotti, Pino, Rossetti, Mastropietro, Monaco). All. D’Agostino 6.

Catania (3-5-2) Pisseri 6,5; Aya 6,5 (dal 19′ s.t. Blondett 6,5), Tedeschi 7, Bogdan 7; Semenzato 6,5, Caccetta 6,5, Lodi 7, Biagianti 7 (dal 37′ s.t. Bucolo s.v.), Marchese 7 (dal 37′ s.t. Djordjevic 6,5); Di Grazia 6,5 (dal 15′ s.t. Russotto 8), Curiale 5,5 (dal 15′ s.t. Ripa 6).

(Martinez, Fornito, Manneh, Esposito, Mazzarani, Rossetti, Correia). All. Vanigli 7 (Lucarelli squalificato).

Arbitro Robilotta di Sala Consilina 6 (Arcangelo di Pisa e Spiniello di Avellino).

Reti: Al 39′ p.t. Lodi su rigore, al 21′ s.t. Russotto, al 48 ‘ s.t. Djordjevic.

Note spettatori 1.500 con oltre 300 rossazzurri in tribuna.angoli 4-2. ammoniti Abruzzese, Di Grazia.Recupero 1′ e 5′.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: