Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Spagna: Coppa del Re, Getafe batte 12-0 club 6/a serie

Ne fa dodici anche il Betis a una squadra di Eccellenza

Di Redazione |

MADRID, 01 NOV – Se in una Coppa nazionale che si rispetti, quindi aperta anche ai club della serie minori, e non solo a quelli di A e B, capita che si incontrino una squadra della Liga e una del ‘Regional Preferente’, ovvero la sesta serie equivalente spagnolo della Promozione italiana, può anche capitare di vedere una pioggia di gol. Così oggi il Getafe, impegnato contro il Tardienta che rappresenta un ‘pueblo’ di 952 abitanti, ha vinto per 12-0 tra i fischi del pubblico che non ha accettato il fatto che, a un certo punto, la squadra del tecnico José Bordalas non abbia smesso di pigiare sull’acceleratore. La partita si è giocata in casa della squadra più debole, ma visto che l’impianto del Tardienta non era omologabile, ci si è spostati nello stadio ‘El Alcoraz’ di Huesca, che ha una capienza di 7.638 posti. Quella di questa sera è la vittoria esterna con il maggior scarto di reti nella storia, lunga 120 anni, della Coppa del Re di Spagna. Questo stesso primato, sempre oggi, ha ‘rischiato’ di ottenerlo anche il Betis che ha vinto fuori casa per 12-1 contro l’Hernan Cortes, squadra dell’equivalente dell’Eccellenza italiana. Protagonista del match Willian José, autore di un poker di reti, anche se l’eroe della serata è stato Kike, che ha segnato il ‘gol della bandiera’ della squadra locale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: