Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Spalletti, io e la squadra per raggiungere il Napoli di Maradona

Se vengo premiato con questa cittadinanza merito dei calciatori

Di Redazione |

NAPOLI, 07 DIC – “La cittadinanza la ebbe Diego, ma non facciamo paragoni di questo livello, non li reggo. Io ho avuto calciatori che hanno fatto vedere di poter lavorare tutti insieme, e insieme anche alla città di Napoli, per raggiungere il livello del numero uno del mondo”. Lo ha detto Luciano Spalletti rispondendo alla domanda sulla cittadinanza onoraria data precedentemente a Maradona. “Non so se riuscirò ad essere forte come i napoletani, però poi io mi impegnerò al massimo per sostenere questa città”. Alla squadra, Spalletti spiega: “I calciatori li devo ringraziare, e poi lo farò ufficialmente, per quello che mi hanno dato, perché se io sono qui e vengo premiato con questa cittadinanza, il merito è soprattutto loro, per quello che mi hanno messo a disposizione e per la fatica che hanno fatto. Ho lavorato con una squadra fortissima e con degli uomini veri, per cui sono convinto che questa squadra abbia altrettanto potenzialità per andare avanti”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: