Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Spalletti, ‘Napoli motivato, non abbiamo perso perché appagati’

"Chi lo fa è presuntuoso e non è top"

Di Redazione |

MONZA, 14 MAG – “Giocatori appagati dopo la conquista dello scudetto?”. Luciano Spalletti non usa mezze misure per spiegare che “se i giocatori si sentono appagati, diventano presuntuosi. E la presunzione leva qualsiasi possibilità di crescita e taglia le ali. Ma io ho grandissima stima e rispetto dei miei giocatori” spiega l’allenatore del Napoli, dopo il triplice fischio di Monza. “Per essere un top e un professionista di livello devi sapere fare sempre la stessa cosa e autodisciplinarti. Se ti demotivi, significa che sei in ritardo come professionista. In ogni caso, noi la motivazione oggi l’abbiamo avuta”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: