Notizie Locali


SEZIONI
Catania 16°

Sport

Tennis: con l’avolese Caruso l’Italia porta 8 italiani nella top 100 Atp, è record

Di Redazione |

ROMA – L’Italia piazza otto giocatori tra i primi 100 del mondo, un record storico per i colori azzurri nel tennis maschile. In precedenza l’Italia in campo maschile non era mai andata oltre i 7 giocatori tra i primi 100, un exploit che si era verificato l’ultima volta 27 anni fa. Il nuovo primato è stato registrato oggi con l’ingresso nella top 100 dell’avolese Salvatore Caruso, che si piazza al numero 98 del mondo.

I migliori sono sempre Fabio Fognini e Matteo Berrettini, rispettivamente numero 12 e 13 del mondo. Seguono Lorenzo Sonego (n.55), il palermitano Marco Cecchinato (69), Andreas Seppi (72), Stefano Travaglia (85), Thomas Fabbiano (91) e appunto Caruso (98). A livello mondiale solo Francia e Stati Uniti hanno più giocatori dell’Italia nella top 100, rispettivamente 12 e 9. A quota 8 c’è anche la Spagna. Calcolando l’età media dei giocatori top 100 delle prime quattro nazioni, l’Italia è inoltre al secondo posto con una media di 28 anni preceduta solo dagli Stati Uniti con 23,2 anni.

Non presenta invece cambiamenti la top ten del ranking mondiale, sempre comandata da Novak Djokovic, alla 49ª settimana consecutiva al comando: sono 272 le settimane complessive sul trono per il serbo, terzo nella speciale classifica all time, preceduto solo da Pete Sampras, secondo con 286 settimane, e Federer, leader con 310 settimane. Grazie al titolo conquistato a Tokio Nole ha portato a 1140 i punti di vantaggio su Rafa Nadal, fermo per il problema alla mano sinistra e prossimo alle nozze, poi in terza posizione Roger Federer.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA