Notizie locali

Archivio

Call center: corteo a Palermo, Slc Cgil 'adesione al 60%, situazione drammatica'

Di Redazione

Palermo, 28 gen. (Adnkronos) - "Lo sciopero è riuscito. L'adesione nella nostra città è stata alta: il 60 per cento con punte del 70 per cento. In prefettura la dottoressa Baratta ha ricevuto una delegazione e il documento dei sindacati con le nostre rivendicazioni sarà trasmesso al governo". Così Massimiliano Fiduccia, della Slc Cgil Palermo e Rsu Almaviva, commenta la manifestazione regionale dei call center che questa mattina, a Palermo, ha visto alcune centinaia di lavoratori in corteo da piazza Croci alla sede della prefettura in via Cavour.

Pubblicità

"A Palermo la tensione è alta perché la situazione è veramente drammatica e peggiora di giorno in giorno - aggiunge - Alla vertenza Almaviva si sommano gli altri esuberi annunciati ieri dall'azienda Abramo. Stiamo vivendo una situazione molto complicata, diffusa anche in altri territori. Per questo oggi siamo scesi in piazza con uno sciopero regionale".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: