Notizie locali

Archivio

Agrigento: droga nascosta nel borsello, arrestato

Di Redazione

Palermo, 6 feb. (Adnkronos) - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Licata (Agrigento) hanno arrestato un egiziano di 34 anni sorpreso con circa 100 grammi di marijuana nel borsello. L'attenzione dei militari è stata attirata da due uomini che conversavano con fare circospetto vicino ad una macchina. I militari, che già conoscevano uno dei due, un egiziano di 34 anni, hanno deciso di intervenire per capire il perché di tanta circospezione e si sono avvicinati.

Pubblicità

Subito l'egiziano ha recuperato un borsello nero dalla macchina ed ha cercato di fuggire, ma è stato prontamente fermato dai militari che hanno subito perquisito lui e l'altro ragazzo lì presente. Dal borsello nero è saltata fuori una bustina con dentro quasi 100 gr di marijuana “fresca”, probabilmente pronta per la vendita.

Il trentaquattrenne è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio ed i carabinieri lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: