Notizie locali

Archivio

Sicilia: Corte Conti, 'in Nadefr quadro programmatico non realistico'

Di Redazione

Palermo, 18 feb. (Adnkronos) - "Le recenti stime della Commissione europea che hanno rivisto al ribasso le previsioni di crescita dell'economia italiana per il 2020 (+0,3%) e per il 2021 (+0,6), nonché le forti perturbazioni allo scenario globale legate all'andamento dell'economia cinese, sono ulteriori elementi che non consentono di considerare realistico, almeno per il biennio 2020-2021, il quadro macroeconomico programmatico delineato dal Nadefr 2020-2022 della Regione siciliana". E' quanto rileva la Sezione di controllo per la Regione siciliana della Corte dei Conti nella relazione sulle previsioni del Defr per gli anni 2020-2022 e della relativa nota di aggiornamento, presentata oggi in commissione Bilancio all'Ars.

Pubblicità

"La nota di aggiornamento del 25 ottobre 2019 - sottolineano i giudici - ridetermina le stime di crescita del pil regionale programmatico in +0,6% per il 2020, +0,8% per il 2021 e +0,9% per il 2022. Si tratta di stime che la Sezione reputa ottimistiche alla luce delle serie storiche disponibili, delle più recenti previsioni sull'economia italiana, delle politiche pubbliche prospettate e dello scenario internazionale".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: