Notizie locali

Archivio

Coronavirus: da domani 'La via dei Librai' a Palermo, edizione sul web con Auci e Hornby (3)

Di Redazione

(Adnkronos) - Dopo quattro anni sulle strade del centro storico attorno alla Cattedrale, La Via dei Librai si misura quindi, per la prima volta, costretta dalla emergenza sanitaria, con una edizione al momento sul web. Il lavoro fatto nelle prime edizioni, ha portato alla nascita ed alla crescita di una comunità che questa volta invece che sull'asfalto di via Vittorio Emanuele, si raccoglie su internet. Nel 2019 sono stati quasi centomila coloro che hanno visitato gli stand e partecipato alle iniziative. Vedremo alla fine i numeri delle presenze virtuali. I numeri delle due anteprime del 9 e del 16 aprile, in questo senso, sono stati incoraggianti.

Pubblicità

Tra i partner istituzionali, insieme al sistema bibliotecario della Città di Palermo, gli istituti culturali palermitani della Regione Siciliana: la Biblioteca centrale della Regione Siciliana “Alberto Bombace”, il Museo regionale d'arte contemporanea di Palazzo Riso, la Galleria regionale di Palazzo Abatellis, il Museo archeologico “Antonino Salinas”, il Centro regionale per l'inventario, la catalogazione e la documentazione grafica, fotografica, aerofotogrammetrica, audiovisiva. La manifestazione benificia del patrocinio dell'Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità.

"Il percorso verso la fase web de "La Via dei Librai 2020 #lacittainternazionale" prosegue e i primi segnali dell'attenzione da parte di numerosi componenti della comunità del libro e della lettura e dei cittadini più in generale ci fanno pensare che il messaggio #laculturanonsiferma sia, passo a passo, sempre più condiviso. Noi, insieme a commercianti del Cassaro, manteniamo l'impegno che abbiamo assunto a partire dal 2016 e invitiamo tutti coloro che vorranno, a seguire La Via dei Librai WEB dal 23 al 27 aprile prossimo" dichiarano i componenti del Comitato scientifico della manifestazione, Francesco Lombardo, Giulio Pirrotta, Giuseppe Scuderi con Giovanna Analdi, presidente dell'Associazione Cassaro Alto. Ogni giorno sono previsti 15 appuntamenti divisi per fasce orarie e sezioni. I canali ufficiali sui quali sarà possibile seguire le iniziative sono la pagina Facebook La Via dei Librai e i website www.laviadeilibrai.it e www.ballarosignificapalermo.it. La Via dei Librai è promossa dal Comitato La via dei Librai, in collaborazione con l'Associazione Ballarò significa Palermo e l'Associazione Cassaro Alto e dal Comune di Palermo, con il patrocinio della ‘Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco', del ‘Centro per il Libro e la Lettura' del Ministero dei Beni Culturali, del ‘Maggio dei Libri', e della Regione Siciliana e con il supporto di Confcommercio Palermo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: