Notizie locali

Archivio

Sicilia: M5S, 'Costa scrive a Musumeci, Collaboriamo per bonificare area Macconi'

Di Redazione

Palermo, 22 apr. (Adnkronos) - "La spiaggia dei Macconi e Marina di Acate, nel Ragusano, con i litorali inquinati dalle plastiche smaltite in agricoltura, restano al centro dell'interesse da parte del ministero dell'Ambiente. Lo conferma una nota del ministro Sergio Costa, inviata al presidente della Regione, Musumeci, e alla deputata regionale del Movimento 5 Stelle, Stefania Campo, nella quale l'esponente del governo nazionale sottolinea le “insopprimibili necessità di risanamento” rispetto ad un'assurda realtà fatta di costruzioni abusive, serricoltura intensiva anche sulle dune, impiego incontrollato di pesticidi, inquinamento del suolo e delle falde, insabbiamento e abbruciamento delle plastiche e dei rifiuti pericolosi". E' quanto si legge in una nota del M5S. "Costa richiama il contesto dell'istituzione del Parco nazionale degli Iblei e rivolge a Musumeci un cordiale appello alla “collaborazione reciproca per avviare congiuntamente, in un quadro aggiornato, una serie di interventi urgenti e imprescindibili”, appunto la bonifica, la salvaguardia e la valorizzazione del litorale dei Macconi.

Pubblicità

"Già lo scorso 18 febbraio, in concomitanza con il tavolo riunitosi presso lo stesso ministero alla presenza dei deputati regionali M5S Stefania Campo e Nuccio Di Paola, parlamentare gelese, e della consigliera comunale di Acate, Concetta Celeste, la Direzione generale per il risanamento ambientale aveva inoltrato una prima richiesta alla Regione Siciliana, al Libero consorzio comunale di Ragusa, al Comune di Acate e all'Arpa Sicilia per avviare una ricognizione delle iniziative finora intraprese per il risanamento".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: