Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Lollobrigida, 'Conte chiarisca su piano segreto'

Di Redazione

Roma, 22 apr. (Adnkronos) - “Se fosse vera anche solo una parte di quanto sta emergendo in queste ore a proposito di un piano sull'emergenza Covid tenuto segreto dal governo per mesi, sarebbe gravissimo e Fratelli d'Italia chiede chiarezza adesso". Lo afferma Francesco Lollobrigida, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera.

Pubblicità

"Conte -aggiunge- sapeva già a gennaio dei rischi che la Nazione stava per correre? Se ne era a conoscenza, come mai non ha subito informato il Parlamento e i presidenti di Regione condividendo il percorso da attuare? Perché non ha immediatamente predisposto tutte le procedure necessarie per mettere in sicurezza gli italiani, trovando invece il tempo di ordinare svariati dispositivi di protezione ad esclusivo uso di palazzo Chigi? Si sarebbe potuta immaginare una diversa data d'inizio del lockdown? Nella conferenza stampa dello scorso 22 febbraio Conte dichiarò che non intendeva ‘trasformare l'Italia in un lazzaretto', minimizzando i rischi dell'epidemia e quasi schernendo le richieste di Fdi e del centrodestra di attuare quanto più possibile misure volte a contenere la diffusione del virus".

"Eppure, stando a quanto sta emergendo, forse sapeva già da tempo quel che sarebbe potuto accadere e che poi è accaduto rendendo necessaria la limitazione delle libertà di spostamento degli italiani e la chiusura del sistema produttivo italiano. Pretendiamo chiarezza -ribadisce Lollobrigida- e la pretendiamo oggi stesso”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: