Notizie locali

Archivio

Fase2: Bonanno (Db) a Orlando, 'no a minacce, servono più controlli'

Di Redazione

Palermo, 19 mag. (Adnkronos) - "Il sindaco continua a lanciare ultimatum e ad aggirare il nocciolo della questione. Non bisogna generalizzare: il problema non possono essere le persone che decidono di uscire di casa, adesso che è concesso, ma il mancato rispetto delle regole da parte di pochi e la scarsità di controlli".  Così Domenico Bonanno, fondatore del laboratorio culturale e politico ‘Tocca a Noi' e componente della direzione di Diventerà Bellissima, commenta il messaggio del sindaco di Palermo Leoluca Orlando pronto a "richiudere tutto" dopo le passeggiate notturne verificatesi nei luoghi della movida.  "Servono provvedimenti tempestivi: controlli e restrizioni per chi non rispetta le regole e sblocco immediato delle concessioni gratuite di ulteriore suolo pubblico ai locali. - aggiunge - Soltanto aumentando la disponibilità dei posti a sedere all'aperto e in sicurezza, potremo tutelare gli imprenditori e i clienti che vogliono rispettare le regole".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: