Notizie locali

Archivio

**Palermo: ragazza morta nel burrone, la Procura 'è stato il fidanzato a ucciderla'**

Di Redazione

Palermo, 25 gen. (Adnkronos) - Per la Procura di Termini Imerese (Palermo), che coordina l'inchiesta sulla morte della 17enne Roberta Siragusa, è stato il fidanzato Pietro Morreale di 19 anni a uccidere la giovane. Ecco perché è scattato il fermo per omicidio volontario e occultamento di cadavere. Era stato ieri mattina lo stesso ragazzo a indicare agli inquirenti il luogo del ritrovamento del cadavere di Roberta Siragusa, in un burrone a Caccamo (Palermo).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: