Notizie locali

Archivio

Palermo: ragazza morta nel burrone, fidanzato fa scena muta davanti al gip

Di Redazione

Palermo, 28 gen. (Adnkronos) - Nuova scena muta di Pietro Morreale, il ragazzo di 29 anni accusato di avere ucciso la fidanzata, Roberta Siragusa di 17 anni. Il giovane oggi si è avvalso della facoltà di non rispondere anche davanti al gip di Termini Imerese (Palermo) che dovrà decidere se convalidare il fermo della Procura. Il corpo della ragazza è stato trovato proprio grazie al fidanzato che domenica mattina si è presentato davanti alla caserma dei carabinieri per indicare il luogo, in un burrone vicino all'abitazione di Roberta Siragusa a Caccamo. I magistrati della Procura ritengono che sia stato Morreale a uccidere la ragazza, dopo una lite per gelosia, e poi a darle fuoco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: