Notizie locali

Archivio

Mafia: Procuratore Palermo, 'uomini d'onore tornano in attività subito dopo scarcerazione'

Di Redazione

Palermo, 29 gen. (Adnkronos) - "La quasi totalità degli 'uomini d'onore' che ha scontato una lunga pena detentiva, ricomincia a pieno ritmo la sua attività nell'ambito dell'associazione mafiosa, il giorno stesso della scarcerazione, pur avendo il concreto sospetto di essere oggetto di nuove indagini e l'alta probabilità di andare incontro ad una nuova pena detentiva". E' la denuncia del Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi inserita nella relazione del Presidente della Corte d'Appello di Palermo Matteo Frasca.

Pubblicità

"Paradigmatico il caso di Giovanni Buscemi, attualmente imputato in stato di detenzione, che, subito dopo aver scontato 24 anni di reclusione, ha subito accettato di essere nominato capo del mandamento di Passo di Rigano; ma sempre con riferimento a soggetti di elevata caratura criminale, si possono citare, in relazione al periodo in esame, anche Scotto Gaetano e Farinella Domenico", dice Lo Voi.

"Proprio per tale motivo è particolarmente importante che la situazione mafiosa palermitana non venga mai sottovalutata, mantenendo elevata l'attenzione dello Stato nei confronti del fenomeno criminale in esame".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: