Notizie locali

Archivio

Palermo: ragazza uccisa, gip 'fidanzato ha assassinato Roberta mosso da gelosia morbosa'

Di Redazione

Palermo, 29 gen. (Adnkronos) - "Quantomeno a livelli gravemente indiziario può ritenersi in questa fase cautelare che Pietro Morreale, mosso da una fortissima gelosia e da un sentimento morboso maturato nei confronti di Roberta, l'abbia uccisa dopo avere comunque tentato un approccio sessuale e poi le abbia dato fuoco e abbandonandola nella scarpata". Lo scrive il gip di Termini Imerese (Palermo) nell'ordinanza di custodia cautelare a carico di Pietro Morreale, il ragazzo di 19 anni accusato di avere ucciso la fidanzata, Roberta Siragusa di 17 anni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: