Notizie locali

Archivio

Call Center: lavoratore Abramo, 'non è più il lavoro dei ragazzini, governo deve capirlo' (2)

Di Redazione

(Adnkronos) - Un governo che, per Francesco, rimane "assente. Il nostro è un lavoro come tutti gli altri. Non siamo lavoratori di serie B, siamo lavoratori come tutti gli altri e come gli altri vogliamo i nostri diritti e pretendiamo dal governo che intervenga per difenderci". E il passo più importante è quello sui committenti. "Fino a quando in questo settore non ci saranno regole certe - dice - noi non avremmo la certezza di un futuro economico, di un futuro lavorativo".

Pubblicità

"Sono un ex lavoratore di Fuori Servizi - racconta Francesco - Siamo passati in Abramo, senza clausola sociale, perché avevamo perso delle gare e ora, dopo tre anni, ci ritroviamo di nuovo con l'incertezza del lavoro. Noi non sappiamo più cosa ci aspetta, non fra un anno, ma domani".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: