Notizie locali

Archivio

Dazi: Georgieva (Fmi), 'ora cessate fuoco tra Usa e Cina, guerra costerebbe 0,8% pil'

Di Redazione

Parigi, 29 gen. (Adnkronos) - "E' un cessate il fuoco commerciale ma non ancora una pace commerciale". Ad affermarlo è il direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi), Kristalina Georgieva alla tv all news francese 'France 24' riferendosi all'accordo fase uno tra gli Stati Uniti e la Cina. "Abbiamo calcolato che il costo di una guerra commerciale tra Usa e Cina rappresenterebbe un impatto dello 0,8% sul pil mondiale, l'equivalente al pil della Svizzera", sottolinea Georgieva.

Pubblicità

Con la riduzione delle tensioni, aggiunge, "stimiamo che l'impatto negativo potrebbe scendere a -0,8% a -0,4%. Non siamo a zero perché pesa ancora l'incertezza che si fa già sentire sull'economia mondiale". E poi, rileva Georgieva, "ci sono questioni fondamentali che bisogna ancora risolvere. Dobbiamo arrivare alla seconda fase dell'accordo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: