Notizie locali

Archivio

Evadere in gruppo è meglio: la proposta di Evasion Milano per rafforzare il team building

Di Redazione

Evasion Milano permette di organizzare momenti ludici che rafforzano il teambuilding aziendale, grazie alla possibilità di prenotare le quattro stanze disponibili in contemporanea, per giocare fino a 26 persone. Contattando la struttura è inoltre possibile organizzare un evento di escape room per più di 26 partecipanti che li vedrà coinvolti su più sessioni di gioco.

Pubblicità

Evasion Milano, l'escape room ideale per il team building

Cimentarsi in un'esperienza di evasione simulata contribuisce a rivelare i rapporti già esistenti tra colleghi ma soprattutto rafforza la comunicazione e la capacità di lavorare in gruppo. Durante una sessione di escape room, della durata massima di 60 minuti, sarà necessario organizzarsi e collaborare per risolvere gli enigmi presenti nelle quattro stanze di Evasion Milano: Deep Blue, Hell in the Cell, Inside e Wizard Academy. Senza il lavoro sinergico dei partecipanti è altamente improbabile riuscire ad evadere prima del termine del tempo.

Il ricordo comune dell'esperienza contribuirà a unire il gruppo e a lasciare un ricordo condiviso e molto positivo dell'esperienza stessa. Lo stesso CEO dell'azienda può mettersi in gioco come teambuilder per consolidare la propria capacità di coordinamento dei dipendenti e per instaurare un legame più solido con i suoi collaboratori.

Gli enigmi di Evasion Milano possono essere risolti solamente con l'ingegno, pertanto la capacità di problem solving è un elemento fondamentale durante un escape room. Per il rafforzamento del team building, esercizi di questo tipo sono più efficaci di altri momenti ricreativi tra colleghi, in quanto offrono ai partecipanti un obiettivo comune che può essere raggiunto solo grazie al contributo di ogni singolo partecipante.

Per informazioni:

Evasion Milano - via Domenico Cucchiari, 15 - 20155 Milano (MI)

Telefono: +39 392 253 4432

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: