Notizie locali

Archivio

Ue: Conte, Italia abita casa comune ma bilancio insufficiente inaccettabile

Di Redazione

Roma, 19 feb. (Adnkronos) - "Il nostro obiettivo è duplice: da un lato permette di affrontare le grandi sfide" che attendono l'Europa, "dalla stabilità geopolitica al cambio climatico al governo delle migrazioni", "dall'altro lato dobbiamo opporci a un'idea di un'Europa ripiegata sugli interessi nazionali. L'Italia è ben consapevole di essere parte di questa casa comune, ma non siamo disposti ad accettare un bilancio insufficiente per il futuro dei cittadini, sarebbe una sconfitta non contabile, ma squisitamente politica e dell'idea stessa di Europa". Lo ha detto in Aula al Senato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante le comunicazioni in vista del Consiglio europeo straordinario di domani.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: