Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Modena (Fi), 'su app Immuni urge confronto in Parlamento'

Di Redazione

Roma, 20 apr. (Adnkronos) - "Con la scelta del Governo dell'utilizzo dell'app 'Immuni' per tracciare i contatti dei contagiati da coronavirus, in modo da contenere gli effetti di un'eventuale seconda ondata, il tema della privacy torna prepotentemente, perchè riguarda da vicino il trattamento dei dati personali di tutti i cittadini italiani". Lo sottolinea la senatrice di Forza Italia, Fiammetta Modena.

Pubblicità

"Già lo scorso primo aprile il sito dell'Inps, che doveva gestire le domande per il bonus partite Iva previsto dal decreto Cura-Italia, è andato in crash, impedendo l'accesso alle persone. In molti hanno anche segnalato che, dopo essere entrati con i propri username e password, potevano vedere le domande di altri utenti con le relative informazioni personali e riservate. Questa volta il governo ce la farà a garantire il rispetto della privacy? Da chi verranno gestiti tutti i dati sensibili? Il Governo pensa anche a delle limitazioni alla circolazione per chi sceglierà di non fare il download dell'app".

"Urge un confronto serio in Parlamento sulla libertà e tutela della privacy, non puo' cadere sulle nostre teste per circolari e Dpcm una semplice ordinanza che il commissario per l'emergenza Covid Domenico Arcuri ha firmato qualche giorno fa".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: