Notizie locali

Archivio

Emergenza Covid, arriva il termometro delle emozioni

Di Redazione

(Milano 20 aprile 2020) - Al via lo studio degli psicologi di Milano-Bicocca: ventuno giorni per mappare i livelli di benessere psicologico degli italiani attraverso un'app

Pubblicità

Milano, 20 aprile 2020 - Oggi hai provato senso di colpa o angoscia? Ti sei sentito solo o forte? E le edizioni straordinarie dei tg quali sensazioni ti provocano? Ventuno giorni per tracciare lo stato d'animo degli italiani. È l'idea di un gruppo di ricercatori del dipartimento di Psicologia di Milano-Bicocca che, attraverso un'app, raccoglierà, in forma anonima, i sentimenti provati dagli italiani in questo periodo di emergenza. I dati raccolti tramite un questionario e grazie all'app Time2Rate (sviluppata dal centro BiCApP - Bicocca Center for Applied Psychology, in collaborazione con Imoobyte), verranno elaborati dai ricercatori di Psicologia, guidati da Emanuele Preti, in collaborazione con l'Università Vita-Salute San Raffaele.

Ma quali sono i fattori che ci aiutano ad affrontare meglio la situazione di pandemia, o al contrario, quelli che hanno l'effetto di renderla meno sopportabile? Lo studio si occuperà anche di questi aspetti, misurando, per esempio, quanto ci fidiamo delle istituzioni; cercando di capire se pensiamo che chi sta lavorando per noi (medici, scienziati) lo stia facendo nel modo giusto oppure, ancora, provando a scoprire quali stati d'animo ci provocano le breaking news.

I dati così raccolti serviranno per progettare interventi di prevenzione e gestione dello stress psicologico legato alla situazione pandemica e alla fase post-coronavirus.

«Valuteremo il livello di stress psicologico quotidiano per un periodo di tre settimane – spiega Emanuele Preti-. Questo ci consentirà di testare l'andamento nel tempo dello stress, mettendolo in relazione con l'evolversi della situazione pandemica. Infine, prevediamo una seconda misurazione al termine della situazione di emergenza e un ulteriore follow up a 6 mesi, per valutare gli effetti psicologici a medio termine della situazione pandemica e di isolamento».

Per maggiori informazioni:

Ufficio stampa Università di Milano-Bicocca

Maria Antonietta Izzinosa 02 6448 6076 - 3386940206

Veronica D'Uva 02 6448 6373 - 3351685364

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: