Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Lega, 'su app troppi misteri, sicurezza dati a rischio'

Di Redazione

Roma, 20 apr. (Adnkronos) - "Se il Governo non dichiara di essere entrato nella piena proprietà del codice sorgente della applicazione e non rivela in quale server saranno custoditi i dati degli italiani, la tutela della privacy non può essere assicurata". Lo dichiarano Massimiliano Capitanio ed Elena Maccanti (capogruppo), deputati Lega in Commissione Trasporti, Poste e Tlc.

Pubblicità

"Intorno a questa operazione aleggiano troppi preoccupanti misteri, a partire dal fatto che il ministro Pisano, poi scavalcato dal commissario Arcuri, non ha ancora resa nota la relazione comparativa con la motivazione con cui si è scelta, tra le tante, questa applicazione. Infine è inquietante che deputati e senatori del Movimento Cinque Stelle stiano facendo trapelare dettagli di cui sono venuti a conoscenza prima che fossero informati Parlamento e Garante per la privacy".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: