Notizie locali

Archivio

Milano: controlli anti-covid, gdf trova 23 chili sigarette contrabbando

Di Redazione

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - Nelle loro attività di controllo sul contenimento dell'emergenza coronavirus, la guardia di finanza del comando provinciale di Milano ha scoperto e sequestrato circa 23 chili di sigarette di contrabbando e denunciato un cittadino italiano, residente a Solaro (Milano).

Pubblicità

I finanzieri di Paderno Dugnano (Milano) hanno fermato sulla statale Saronno-Monza un veicolo per identificarne il conducente e hanno notato un involucro nascosto tra i sedili dell'auto: era una stecca di sigarette con scritte in lingua araba e sprovvista del sigillo dei Monopoli di Stato. Nella sua casa, sono state trovate altre 113 stecche di sigarette di contrabbando, nascoste dietro un pannello di legno all'interno del box.

Oltre alla violazione contestata per l'inosservanza degli obblighi legati al divieto di spostamento sul territorio, il quantitativo di sigarette è stato sequestrato e l'uomo è stato deferito alla Procura di Monza per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: