Notizie locali

Archivio

**Coronavirus: riunione maggioranza-governo su app, incertezze su tempi e modi**

Di Redazione

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - Una riunione "interlocutoria" in cui sono emersi diversi problemi, su tempi e modi, per l'app Immuni. Lo riferiscono all'Adnkronos fonti parlamentari della maggioranza dopo la videoconferenza, questa mattina, con i capigruppo e i ministri Paola Pisano e Federico D'Incà.

Pubblicità

C'è la conferma da parte del governo che ci sarà un passaggio parlamentare per il via libera all'applicazione. Ma ancora non è stato individuato come. Una norma da inserire nel dl Aprile? Un provvedimento ad hoc successivo? In ogni caso il via libera del Parlamento non arriverebbe in tempi brevi. "Ci vogliono almeno un paio di mesi", si fa notare. Insomma ben dopo l'avvio della Fase 2.

E poi per essere efficace, l'applicazione deve avere una copertura del 60% e anche questo passaggio non sarebbe immediato: non tutti scaricheranno subito l'app che, è stato confermato, non sarà obbligatoria. Inoltre, si riferisce, è stato sottolineato nella riunione che l'operatività di Immuni sarà limitata all'emergenza. "Ci sono diverse questioni, diverse domande alle quali il ministro Pisano ancora non ha potuto dare risposte compiute. C'è ancora da lavorare", si osserva in ambienti parlamentari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: