Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Malan, 'recovery fund e Mes senza condizioni ma Conte è senza mandato'

Di Redazione

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - "Per noi di Forza Italia al primo posto ci sono gli interessi degli italiani. Chiediamo di dire sì alla soluzione del Recovery fund, un fondo per la ripartenza dell'economia garantito dal bilancio dell'Unione europea che dovrebbe avere dei tassi più favorevoli anche degli eurobond che sappiamo che altri Paesi rifiuterebbero. Chiediamo di esigere che l'uso del Mes per le spese di carattere sanitario sia senza condizioni sia al momento dell'accesso, sia al momento del rientro. E questo deve essere garantito per iscritto altrimenti l'Italia deve dire di no". Lo ha affermato il vicecapogruppo di Forza Italia al Senato, Lucio Malan, intervenendo dopo l'informativa del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Pubblicità

Il premier, ha aggiunto l'esponente azzurro, "dovrà pretendere queste garanzie scritte, purtroppo andando senza un mandato scritto, perchè non l'ha voluto: preferisce le conferenze stampa senza contraddittorio che interrompono i programmi televisivi; l'accavallarsi di suoi decreti che nemmeno i ministeri riescono a interpretare; le dirette Facebook; le task force con 400 persone nominate con criteri spesso discutibili, con anche personaggi discutibili, come quello che rilancia filmati che incitano alla violenza contro il Capo di Stato di un importante Paese straniero, e poi ci venite a parlare del taglio alle poltrone, con 400 persone nelle task force, con le centinaia di nomine che state svolgendo".

"Bisogna costruire insieme prima, giovedì" il presidente del Consiglio, ha concluso Malan, "va a discutere di materie importantissime senza un mandato del Parlamento. Chiediamo di tenere conto di tutte le posizioni, in particolare di quelle che hanno a cuore gli interessi degli italiani".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: