Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Calenda, 'tavolo confronto e poi governo unità nazionale'

Di Redazione

Roma, 21 apr. (Adnkronos) - "Le forze politiche aprano subito un tavolo di confronto per arrivare, in maniera chiara e trasparente, alla stesura di un programma comune che porti alla formazione di un governo politico di unita' nazionale che gestisca la fase della ripartenza del Paese, come avvenne nel dopoguerra”. E' l'appello lanciato dal leader di Azione, Carlo Calenda, in un videomessaggio pubblicato sui social.

Pubblicità

"Quello che e' accaduto sino a ora e' che, a parte dire 'State a casa', questo governo non e' riuscito a implementare in modo efficiente un singolo provvedimento: dalla cassa integrazione ai 600 euro, dall'approvvigionamento del materiale sanitario a un piano serio per la riapertura. Ma, al di la' del giudizio sull'operato del governo Conte, esiste una evidenza: nessun esecutivo di parte potra' affrontare quello che ci aspetta nei prossimi mesi".

"Non e' solo questione della gravita' delle scelte che saremo chiamati a prendere ma anche della profondita' del cambiamento che dovremo mettere in atto in un tempo brevissimo. Ci troveremo ad affrontare, tutte insieme, le questioni lasciate in sospeso per decenni. Nessuna parte politica da sola puo' affrontare il peso di un cammino cosi' impervio e straordinario".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: