Notizie locali

Archivio

Coronavirus: De Corato, 'preoccupa che chi ha speronato auto Gdf sia già libero'

Di Redazione

Milano, 21 apr. (Adnkronos) - "Il ventiquattrenne autore del folle gesto contro i finanziari impegnati nel controllo delle misure a contrasto del Covid-19, nel giro di due giorni è già libero. Quello odierno è un segnale preoccupante di impunità nei confronti di chi non rispetta l'alt intimato dalle forze dell'ordine". Così l'assessore lombardo alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, interviene in merito a quanto accaduto a Lurate Caccivio, in provincia di Como dove domenica scorsa un'auto con due persone a bordo non ha rispettato l'alt a un posto di blocco, investendo due finanzieri.

Pubblicità

"Un messaggio che non deve assolutamente passare. Specialmente in questo periodo nel quale Polizia locale, carabinieri, Guardia di finanza e Polizia di Stato continuano a presidiare e controllare il territorio con posti di blocco per verificare il rispetto delle misure contro il Coronavirus. Ribadendo la mia vicinanza ai due uomini feriti - conclude De Corato - mi auguro che l'autore del folle ed inqualificabile gesto non rimanga impunito".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: