Notizie locali

Archivio

Coronavirus: cabina regia governo-enti locali si riaggiorna tra domani e dopodomani

Di Redazione

Roma, 22 apr. (Adnkronos) - Un lungo confronto ma, si riferisce, nessuna decisione dalla riunione della cabina di regia tra governo e enti locali, alla quale è intervenuto anche il capo della task force sulla Fase 2, Vittorio Colao. La cabina si riaggiornerà tra domani e dopodomani. Durante la riunione si sono iniziate a fare alcune ipotesi su quanto potrebbe accadere dopo il 4 maggio. Intanto, gli spostamenti. Si è ragionato sulla possibilità di riaprire a spostamenti all'interno della propria regione.

Pubblicità

E poi negozi e ristoranti. La premessa, si spiega, è che sono ipotesi sulle quali si sta ragionando e che ancora "non ci sono date definite, l'unica cosa certa è che negozi e ristoranti non riaprono il 4 maggio". Ma, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, si sta ragionando sulla possibilità di procedere con aperture graduali nel corso del mese di maggio. Ad esempio, sui negozi una data possibile per la riapertura potrebbe essere quella dell'11 maggio, mentre bar e ristoranti dovrebbero attendere fino alla settimana successiva.

Quindi, i trasporti. E' stato Colao a dedicare un passaggio del suo intervento alla questione. La stima è che il trasporto pubblico locale sarà utilizzato dal 15% delle persone che lo utilizzava prima dell'emergenza Coronavirus. Insomma, appena 1,5 su 10 utenti abituali del trasporto pubblico.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: