Notizie locali

Archivio

SDRPY contribuisce alle operazioni di soccorso nell'emergenza alluvione ad Aden

Di Redazione

- ADEN, Yemen, 23 aprile 2020 /PRNewswire/ -- Il Saudi Development and Reconstruction Program for Yemen (SDRPY) ha risposto oggi ad una chiamata di soccorso del governo yemenita ed ha cominciato a fornire assistenza per aiutare il governatorato di Aden e soccorrere i cittadini yemeniti colpiti dall'alluvione causata dalle piogge torrenziali.

Pubblicità

Le squadre dell'SDRPY hanno iniziato il lavoro presto in giornata, mettendo in atto misure urgenti per drenare le acque alluvionali ed aprire le strade principali. Altre squadre di lavoro hanno aperto la strada di Aqaba e il collegamento tra il Crater District e il distretto di Al-Mualla dopo che l'alluvione ne aveva causato la chiusura. Queste squadre di lavoro hanno rimosso grandi quantità d'acqua dalle centrali elettriche di Mansoura, lo stadio, Chinaz e Hajif, così come il Block 80 a Mansoura, ed anche riaperto un buon numero di strade danneggiate, come la Shoula Road e la Sheikh Ishaq Road, e condotto diversi altri interventi urgenti ad Hafoun.

SDRPY ha aiutato a preparare piani d'azione per mettere in atto interventi urgenti per assistere la popolazione di Aden a superare le conseguenze dell'alluvione e delle piogge torrenziali in varie località, come Tawahi, Al-Mualla e il Crater District; il campo Bir Ahmed, il campo Hosh Al-Majari, il campo dell'istituto saudita per l'agricoltura, il campo Ammar bin Yasser Camp e il campo Hosh Othman; l'autostrada Al-Hamra e le strade principali ad Al-Mualla e Shabatt.

Accanto a tutto ciò, l'SDRPY sta intensificando i suoi sforzi per alleviare le sofferenze della popolazione del governatorato di Aden fornendo trasporto dei detriti e ruspe, serbatoi di prelievo delle acque e meccanismi di dislocamento dell'acqua. Tutti questi sforzi sono stati intrapresi in collaborazione con le autorità locali, il Fondo per la pulizia e le organizzazioni della società civile nella capitale provvisoria di Aden. Vale la pena notare che l'SDRPY lavora sempre facendo leva sulle sue capacità per mitigare i danni causati dall'alluvione e dalle piogge torrenziali a cui Aden è soggetta di tanto in tanto.

Ciò avviene mentre l'SDRPY continua la sua campagna "Beautiful Aden" per la pulizia e la sanificazione, che ha appena completato la sua quarta settimana. Più di 300 partecipanti, 12 field monitor, 80 membri delle organizzazioni della società civile e 40 partecipanti delle aziende agricole locali hanno preso parte alle attività di questa campagna. Le squadre per l'igiene e la sanificazione ambientale continuano in questo lavoro, cercando di migliorare il livello di salute pubblica e delle misure preventive nella provincia, e ridurre i rischi ambientali e sanitari a cui il governatorato è stato esposto.

La campagna di sanificazione igienica e ambientale coinvolge 10 distretti in 8 direttorati: Sheikh Othman, Mansoura (Abdel Aziz), Mansoura (Cairo), Dar Saad, Inma e Al Shaab, Brega, Khormaksar, Al Mualla, Al Tawahi e il Crater District, e lavora in cooperazione con il Fondo per la pulizia di Aden.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1159021/Image_1.jpgFoto - https://mma.prnewswire.com/media/1159022/Image_2.jpgFoto - https://mma.prnewswire.com/media/1159023/Image_3.jpg

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: