Notizie locali

Archivio

Coronavirus: deficit verso 10,4% e debito record, 'rush finale' sul Def/Adnkronos

Di Redazione

Roma, 23 apr. (Adnkronos) - Scostamento di bilancio da 55 miliardi che porterebbe l'asticella del disavanzo al 10,4%, per finanziare gran parte delle misure del dl di Aprile: secondo quanto apprende l'Adnkronos, l'ultima intesa raggiunta ieri notte sarà al centro dell'incontro tra il premier Giuseppe Conte, il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri e i capi delegazione previsto nelle prossime ore, forse già dopo il summit Ue che vede impegnato il presidente del Consiglio.

Pubblicità

Al centro del confronto anche le stime in arrivo con il Def che dipingono uno scenario a tinte fosche per l'economia italiana: oltre al disavanzo verso il 10,4%, il Documento di Economia e finanza potrebbe registrare una forte revisione al ribasso della crescita a -8%. In rialzo anche l'asticella dello stock del debito pubblico che potrebbe segnare il livello record del 155%. In arrivo con il Def anche la cancellazione dell'automatismo sulle clausole di salvaguardia e quindi lo stop dei rialzi Iva da 20,1 miliardi, pronti a scattare nel 2021 in caso di mancato raggiungimento dei target Ue di bilancio.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: