Notizie locali

Archivio

Trading online ai tempi del coronavirus: consigli e suggerimenti

Di Redazione

(Roma 24 aprile 2020) - Roma, 24 Aprile 2020. I mercati in forte calo continuano a risentire dell'effetto emergenza-coronavirus. Anche se nelle ultime settimane si è assistito a un rimbalzo dai minimi relativi, i cali che si registrano sono abbastanza vistosi, con la Cina che segna variazioni negative del -10%, l'Italia del -30% e gli U.S.A del -20%. Parallelamente al crollo delle borse, a crescere è soprattutto l'interesse nei confronti del trading online. Aspiranti investitori e semplici professionisti del settore vedono in questa fase un'opportunità, complice la volatilità piuttosto alta e le conseguenti fluttuazioni dei prezzi. Tuttavia, è importante tenere a mente alcuni preziosi suggerimenti, per non rischiare di commettere errori che possano compromettere l'operatività.

Pubblicità

L'importanza di una corretta informazione

Trading online a piccoli passi

Il secondo suggerimento da tenere bene a mente, prima di operare in questa fase così volatile, è quello di essere cauti. Molti trader con scarsa esperienza si lasciano trasportare dalla frenesia del momento dimenticando che la compravendita di strumenti finanziari è sempre frutto di un'attività ben ponderata. A dare un'idea dei livelli di ingresso e di uscita dai mercati è infatti lo studio quotidiano delle borse, delle fluttuazioni e del contorno storico, un'operazione spesso complicata, ma che i principali broker online offrono gratuitamente.

Selezionare la migliore piattaforma online

Giocare in borsa: l'importanza dei conti demo

Webinar e social trading: la parola agli esperti

Per non compiere passi falsi, soprattutto in un momento di instabilità finanziaria come quello legato al covid-19, è importante non lasciarsi trasportare dalla smania di operare a tutti i costi. Il consiglio è quello di attendere il momento opportuno, ascoltando i suggerimenti che trader profittevoli mettono a disposizione con i loro webinar. Si tratta di analisi sui mercati a tutto tondo, pubblicate quotidianamente o settimanalmente, rese disponibili dai principali broker e consultabili in maniera gratuita. Naturalmente, la maggior parte degli intermediari offre la possibilità di selezionare i trader più esperti e replicare la loro operatività. È il cosiddetto social trading, un'opzione che consente anche ai meno avvezzi di puntare sulle percentuali vantate dai migliori.

Per maggiori informazioni

Comunicato a cura di: Img Solutions srl

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: