Notizie locali

Archivio

TELEMATIC attende brevetto dall'EPO per pagamenti contactless sui mezzi di trasporto

Di Redazione

PRAGA, 24 aprile 2020 /PRNewswire/ -- L'azienda TELEMATIC ha ideato una tecnologia brevettata di pagamento contactless per i mezzi di trasporto, che consente di pagare il prezzo del biglietto con qualsiasi smartphone tramite un terminale all'ingresso dell'autobus o del metrò tenendo il telefono in tasca o in borsa.

Pubblicità

La tecnologia è pronta per una fase pilota di implementazione in un contesto reale, in qualsiasi tipologia di trasporto cittadino, ivi compresi i mezzi sotterranei.

Si tratta di una tecnologia sinergica che consente di effettuare pagamenti in parcheggi, autolavaggi, benzinai, strade a pedaggio (conducendo a 30 kmh attraverso apposito casello), fast food (McDonald's, Pizza Hut ecc.), oltre a versamenti per l'ingresso in taluni paesi e per il controllo degli ascensori negli alberghi o condomini di grandi dimensioni.

Il Sistema è stato oggetto della valutazione professionale dell'ufficio brevetti europeo (EPO) e il brevetto dovrebbe essere rilasciato in agosto o settembre di quest'anno.

L'azienda TELEMATIC si occupa di nuove tecnologie e dello sviluppo informatico nel segmento dei trasporti, con soluzioni e miglioramenti basati su conoscenze dai settori bancario, informatico e dei trasporti. L'obiettivo dell'azienda è erogare le migliori funzionalità SaaS (Software as a Service) a ditte disposte a ottenere il meglio per la propria clientela.

Nell'attuale contesto di crisi legata al COVID-19, TELEMATIC ritiene che una delle modalità di diffusione del virus sui mezzi di trasporto sia tramite i terminali di pagamento in cui i passeggeri inseriscono le tessere/carte di pagamento o il telefono cellulare. L'azienda spera che questa nuova tecnologia si dimostri pratica da usare e contribuisca a ridurre ulteriormente la diffusione di virus.

Sito web: www.telematic.life

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: