Notizie locali

Archivio

M5S: su rinvio capo politico ok Grillo, Casaleggio voleva elezione subito

Di Redazione

Roma, 24 apr. (Adnkronos) - Rinviata l'elezione del capo politico del M5S. L'annuncio, pubblicato questa mattina sul blog delle Stelle, vede d'accordo il garante Beppe Grillo, "una scelta indispensabile" alla luce del momento di emergenza che il Paese sta vivendo, viene messo nero su bianco nel post. Ma Davide Casaleggio, a quanto apprende l'Adnkronos da fonti di primo piano del Movimento, era invece contrario al rinvio e favorevole ad un'accelerazione, anche per dare una sferzata a un Movimento in evidenti difficoltà: solo nelle ultime ore sono stati due gli addii nelle file del Movimento a Montecitorio, in settimana sono stati espulsi il senatore Mario Michele Giarrusso e il deputato Nicola Acunzo, mentre 4 europarlamentari stanno attendendo la pronuncia dei probiviri sul loro futuro nei 5 Stelle.

Pubblicità

La decisione di far slittare l'elezione, a quanto si apprende dalle stesse fonti, è stata presa nel corso di una conference call che si è tenuta martedì sera, e alla quale ha naturalmente preso parte anche l'attuale capo politico del Movimento, Vito Crimi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: