Notizie locali

Archivio

Milano: Comune in soccorso impianti sportivi, proroga concessioni al 2022

Di Redazione

Milano, 26 apr. (Adnkronos) - Il Comune di Milano va incontro ai concessionari degli impianti sportivi cittadini chiusi per il covid. La giunta ha approvato la proroga al 30 giugno 2022, e comunque al termine della stagione sportiva 2021/22 e per un massimo di due stagioni sportive, di tutte le convenzioni relative all'affidamento in concessione d'uso degli impianti sportivi di proprietà comunale. “Si tratta di un primo intervento concreto per sostenere l'attività dei concessionari ed evitare una loro crisi irreversibile", spiega Roberta Guaineri, assessore allo Sport.

Pubblicità

Saranno considerate ulteriori proroghe, sempre fino al massimo di due stagioni sportive, per le concessioni d'uso scadenti fino al 31 dicembre 2025, secondo i seguenti criteri: mancati ricavi di gestione che hanno determinato bilanci deficitari; impossibilità di ammortizzare gli investimenti relativi ai lavori di riqualificazione e di manutenzione straordinaria dell'impianto; maggiori spese obbligatorie, urgenti e indifferibili derivanti dall'adeguamento strutturale e gestionale dell'impianto a causa dell'emergenza sanitaria.

"Nella prossima stagione 2020/2021, i concessionari dovranno affrontare un maggiore carico di spese per la riqualificazione degli impianti per garantire le condizioni minime di sicurezza tra gli atleti e un numero di presenze drasticamente ridotto per il necessario distanziamento tra le persone", afferma ancora l'assessore.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: