Notizie locali

Archivio

Coronavirus: Conte, 'chi ha febbre a casa, regole più stringenti'

Di Redazione

Roma, 26 apr. (Adnkronos) - "Prevediamo regole più stringenti per chi ha febbre sopra i 37.5 gradi e sintomatologia respiratoria: non è più raccomandato stare a casa, devono restare a casa e avvertire il proprio medico". Lo dice il premier Giuseppe Conte nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: