Notizie locali

Archivio

Nuovo appuntamento, all'interno del Salotto Virtuale del Centro Studi Borgogna, con la rubrica Dialoghi Penali.

Di Redazione

(Milano, 18 maggio 2020) - Milano,m 18 maggio 2020 - Vi aspettiamo martedì 19 maggio, live sui social a partire dalle ore 16.00, per un nuovo incontro dedicato al tema carceri dal titolo “Covid-19 e fase due: gli interventi del Governo tra dl scarcerazioni, condizione detentiva e il diritto alla salute”.

Pubblicità

Modera: Claudio Schiaffino, Avvocato, Partner Studio Legale Arata & Associati, Direttore Comitato Scientifico CSB.

Ne discutono:

• Francesco Maisto, Presidente emerito del Tribunale di Sorveglianza di Bologna e Garante dei diritti dei detenuti Comune di Milano

• Corrado Limentani, Avvocato Penalista in Milano

Non si arresta l'onda della decretazione d'urgenza governativa sul tema carceri ed emergenza sanitaria da Covid-19. A distanza solo di una decina di giorni dal precedente d.l. n. 28/2020, ecco comparire il nuovo d.l. n. 29/2020, pubblicato con edizione straordinaria sulla G.U. n. 119 del 10 maggio 2020. Il dl interviene nuovamente in tema di detenzione domiciliare, differimento dell'esecuzione della pena, sostituzione della custodia cautelare in carcere con gli arresti domiciliari, e, più in generale, sul trattamento da riservare a condannati, internati e imputati di gravi reati di criminalità organizzata. Il risultato ottenuto si presta a rilevanti profili critici, anche di carattere costituzionale.

Come Centro Studi Borgogna riteniamo importante un confronto al fine di meglio analizzare le criticità e attuare un bilanciamento tra condizione detentiva e diritto alla salute.

Sarà possibile seguire la diretta sul canale Facebook e YouTube del Centro Studi Borgogna.

Contatti:

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: