Notizie locali

Archivio

Milano: perseguita e pedina la moglie con cui si sta separando, arrestato

Di Redazione

Milano, 25 gen. (Adnkronos) - Pedinava e minacciava la moglie con cui si stava separando, fino a seguirla in Calabria, di nascosto, durante le vacanze. Per questo e altri "atti persecutori" raccolti nelle indagini della Procura di Milano un 40enne è stato arrestato dai Carabinieri di Pero (Milano). Da giovedì scorso è agli arresti domiciliari.

Pubblicità

La denuncia della moglie risale a settembre: la donna non poteva più proseguire una vita normale per il clima di persecuzione e ingerenza nella sua privacy da parte dell'arrestato, che era arrivato a molestarla, controllarla, e a fare pressioni sugli amici di lei per convincerla a tornare con lui. Lo stalking era continuato per diverso tempo, con messaggi continui, lettere, pedinamenti fino in Calabria.

Il culmine arriva con le minacce di morte e la donna si rivolge ai carabinieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: