Notizie locali

Archivio

**Radio: Trio Medusa, 'sentenza storica contro gli hater sui social'** (2)

Di Redazione

(Adnkronos) - Immediata la risposta degli utenti che a colpi di offese, minacce a titolo personale verso i tre conduttori e le loro famiglie e volgarità, avevano invaso la bacheca dei conduttori costringendoli a denunciare l'accaduto. "Abbiamo deciso di combattere questa battaglia per tutelarci ma speriamo, soprattutto, di aver dato un segnale forte a tutti coloro che, o per una burocrazia troppo contorta o per la paura di esporsi, evitano di affrontare questa triste realtà e soprassiedono" affermano Giorgio, Gabriele e Furio. "Questa sentenza è particolarmente importante perché stabilisce non solo la responsabilità di chi offende sui social, ma anche di chi invita indirettamente a farlo, oltre a ribadire il concetto che ciò che è virtuale è reale" continua il Trio Medusa, che conclude "non si può pensare che sui social sia ammesso insultare o minacciare".

Pubblicità

Dopo sette anni arriva un provvedimento che segna un punto di svolta nella lotta all'odio sui social network e che condanna non solo chi offende, ma anche chiunque istighi o agevoli altri utenti ad insulti e calunnie.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: