Notizie locali

Archivio

Governo: Conte domani da Mattarella, Capo Stato pronto ad arbitrare crisi/Adnkronos

Di Redazione

Roma, 25 gen. (Adnkronos) - A tredici giorni dall'incontro in cui lo invitò a uscire velocemente dalla situazione di incertezza e dopo altre due udienze per essere aggiornato sugli sviluppi della situazione all'interno della maggioranza, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, riceverà nuovamente domani mattina il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che si presenterà dimissionario. Prassi vuole che il Capo dello Stato prenda atto della decisione del premier e lo inviti a curare il disbrigo degli affari correnti.

Pubblicità

Attento ad evitare in queste due settimane ogni interferenza nelle dinamiche politico-istituzionali in atto, Mattarella si prepara ad entrare in campo, naturalmente vestendo i panni dell'arbitro già indossati nelle tre crisi gestite durante i suoi sei anni di mandato: quella del governo Renzi nella precedente legislatura e quelle che nell'attuale hanno portato al Conte uno e al Conte due.

Di fronte alla drammatica situazione che vive il Paese a causa della pandemia e alla necessità di trovare i rimedi più adeguati per farvi fronte sul piano sanitario, economico e sociale, fare presto sarà l'imperativo che orienterà l'azione del Presidente della Repubblica e che ribadirà nelle consultazioni, che saranno approfondite ma rapide. Potrebbero iniziare mercoledì pomeriggio o essere concentrate nella sola giornata di giovedì.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: