Notizie locali

Archivio

Fmi: investitori scommettono su misure stimolo, rischio forte correzione mercati

Di Redazione

Roma, 27 gen. -(Adnkronos) - "Sebbene per ora non vi siano alternative"agli interventi di sostegno in materia di politica monetaria, "vi sono legittime preoccupazioni" per un mercato "esuberante" e investitori che "assumono rischi eccessivi", con il pericolo di una 'correzione' dei prezzi che minaccerebbe la stabilità dei sistemi finanziari. E' il monito lanciato da Tobias Adrian, Direttore dipartimento dei mercati finanziari dell'Fmi, in un clog di commento al Global Financial Stability Report, appena diffuso. Il Consigliere Finanziario del Fondo osserva come "questa situazione crea un difficile dilemma per i responsabili politici" che da una parte "devono mantenere condizioni finanziarie allentate" per facilitare la ripresa economica e dall'altra "devono anche salvaguardare il sistema finanziario da conseguenze indesiderate".

Pubblicità

Adrian e il suo vice, l'italiano Fabio Natalucci, osservano che "gli investitori scommettono su un sostegno persistente" da parte di governi e banche centrali e in questo scenario " cresce il rischio di una correzione del mercato" con una "brusca e improvvisa correzione del prezzo delle attività, ad esempio a seguito di un persistente aumento dei tassi di interesse, che provocherebbe un inasprimento delle condizioni finanziarie".

In caso di sovrapposizione "con le vulnerabilità finanziarie esistenti, si creerebbero effetti a catena sulla fiducia, mettendo a rischio la stabilità macrofinanziaria".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: