Notizie locali

Archivio

Milano: il 3 febbraio si apre il 'Social Innovation Campus' (3)

Di Redazione

(Adnkronos) - Sono diversi gli appuntamenti del 3 e 4 febbraio in cui saranno approfonditi progetti e opportunità per promuovere tra le cooperative e le start-up sociali, realtà strategiche per la ripartenza, processi di capacity building, trasferimento tecnologico, opportunità e networking europei e internazionali. E per la prima volta al Campus due Contest per 18 progetti innovativi di cooperative e start-up sociali partecipanti al percorso “Innovazione Sociale: Miracolo a Milano” con lo scopo di presentarsi a un'ampia platea di potenziali finanziatori, clienti e partner. UniCredit affronterà in due workshop, “Fare imprese per rigenerare i territori” e “UniCredit Start Lab: opportunità di supporto a progetti innovativi”, alcuni strumenti per la crescita delle competenze economiche e manageriali delle start-up e la nascita di nuove imprese per rigenerare i territori.

Pubblicità

Fondazione Social Venture GDA e Cariplo Factory presentano nuove call e opportunità in “Capacity building e Impact investing: nuove sinergie per supportare l'innovazione sociale”. Mutua Sanitaria Cesare Pozzo in “Re-design del welfare nell'Italia che verrà dopo la pandemia” lancia una ricerca per capire in che direzione vanno politiche, strumenti e servizi che rispondono ai bisogni delle persone. Stripes Coop Sociale, in “La re-azione del lavoro educativo” racconta la propria esperienza nel ridisegnare servizi e relazioni durante la pandemia. Nella sua lectio “Innovazione, start-up e impatto sociale”, il professore del Politecnico di Torino Giuseppe Scellato parlerà di come la tecnologia, le giovani imprese e l'impatto sociale sono un mix di garanzia per una crescita inclusiva, con il racconto di alcuni casi per ispirare e guidarne tanti altri.

Questo sarà anche l'obiettivo delle testimonianze internazionali di giovani imprenditori e volontari al Campus: nel workshop “Next generation: i giovani in Europa”, Diesis Network presenta l'esperienza di successo dell'impresa sociale e culturale creata da Kaspars Kondratjuks in un'area rurale di Riga, Lettonia; il Joint Research Centre della Commissione Europea e CSVnet Lombardia raccontano di giovani impegnati in attività di volontariato e percorsi di co-progettazione e di educazione. Nell'incontro “Testimonials from countries where the challenge is even more difficult” a cura di ACRA, AVSI e OXFAM Italia, l'esperienza di giovani impegnati in prima persona nel settore del risparmio energetico, del recupero di materiali riciclabili e dell'economia circolare in Ecuador, Uganda e Libano. Testimonianze da Parchi Scientifici e Tecnologici della Svezia e della Colombia nel workshop di Arexpo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: