Notizie locali

Archivio

Milano: il 3 febbraio si apre il 'Social Innovation Campus' (4)

Di Redazione

(Adnkronos) - Proprio l'Economia Circolare è uno dei temi principali che emergono nel programma culturale del Campus 2021 come leva per la ripartenza e per la costruzione di un futuro tecnologico sì ma, soprattutto, più sostenibile e inclusivo. Nel workshop “Da rifiuto speciale a risorsa innovativa: “Rien vaut plus”, Fondazione Bracco illustra un concreto esempio di economia circolare in un'azienda farmaceutica. Altroconsumo con “Plastic pax” parlerà proprio di come rigenerare gli imballaggi usa e getta in pandemia senza dover rinunciare alla plastica. Al Campus sarà lanciato in anteprima “Laboratorio Circolare” un progetto formativo e culturale di Fondazione Triulza, Italia Circolare e Valore Italia per creare competenze “circolari” manageriali e co-progettazioni tra realtà del terzo settore e aziende profit. Uno dei luoghi di sperimentazione sarà proprio MIND come sarà illustrato in “Community park: un percorso condiviso per il parco di MIND”, a cura di Lendlease e Planet Smart City. La lectio del professore Francesco Quatraro dell'Università di Torino approccia il legame tra “Sostenibilità, Innovazione ed economia circolare”, tema che sarà approfondito anche nella tappa nel Campus di MIND del Salone della CSR "Rinascere sostenibili. Verso la Città del Futuro: salute, solidarietà e innovazione”. In “Tecnologia e sostenibilità nel Servizio Idrico Integrato”, Gruppo CAP-Fondazione CAP presentano alcuni dei loro progetti hi-tech per una gestione intelligente e sostenibile della risorsa acqua e dei servizi agli utenti.

Pubblicità

Oltre all'ambiente, l'economia circolare fa leva sulla collaborazione e la coesione – inclusione, temi che saranno approfonditi da più punti di vista: da Confcooperative Lombardia con “Cooperare per competere, MIND lab di innovazione collaborativa”, dal Gruppo Cooperativo CGM in “Infrastrutture sociali per la rigenerazione e rilancio delle periferie”, da AVIS in ”ROBA DA GIOVANI. La resilienza al Coronavirus e il coinvolgimento delle nuove generazioni” e LEDHA in “Universal Design e Inclusive Design: progettare superando le differenze”. Mestieri Lombardia organizza un workshop su tecnologie per nuove forme di ricerca di lavoro.

Il Campus dedica molta attenzione al mondo della scuola e degli studenti, anche Universitari, indubbiamente penalizzati in questa pandemia. È stato costruito un ricco programma culturale coerente con le richieste dei PCTO e programmi di educazione civica, e con opportunità anche per neodiplomati e neolaureati. Il 3 e il 4 febbraio 2021 studenti e classi potranno partecipare da remoto, gratuitamente, e da tutta Italia, a circa 50 laboratori e webinar ideati per loro su innovazione scientifica, smart city, nuove professioni in ambito scientifico, nuove opportunità nel settore ortopedico, legame tra esercizio fisico e salute, hard e soft skills, Agenda 2030, cooperazione allo sviluppo, moda ed economia circolare, tutela delle invenzioni e dell'innovazione, nonché ottenere la certificazione digitale internazionale Open Badge Umana “Soft skills e colloquio di lavoro” e “Valorizzati nel tuo CV”. Grazie alla collaborazione con ACRA, Arexpo e Stripes Digitus Lab, Fondazione Human Technopole, Gruppo CAP, IRCCS Ospedale Galeazzi, Lendlease, Planet Smart City, Università degli Studi di Milano, UMANA, Valore Italia e WeWorld.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: