Notizie locali

Archivio

Giustizia: Flick, 'giusto richiamo presidente Cassazione su troppe riforme e leggi'

Di Redazione

Roma, 29 gen. (Adnkronos) - "Non si può non essere d'accordo". Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale e già ministro della Giustizia, intervistato dall'AdnKronos, condivide l'affermazione del primo presidente della Cassazione, Pietro Curzio, in occasione dell'inaugurazione del nuovo anno giudiziario, per il quale "di riforme del sistema giustizia ne sono state fatte molte negli ultimi anni, con un continuo e a volte turbinoso susseguirsi di modifiche normative e organizzative, che a volte, invece di risolvere i problemi, hanno finito per complicarli".

Pubblicità

"E' vero - conferma Flick - basti prendere come mero esempio la tematica medica e le responsabilità del sanitario, per cui ci si è trovati poi a fronteggiare una situazione di novità come la pandemia da coronavirus arrivandoci impreparati nonostante una serie di riforme, due normative e una interpretazione delle sezioni unite. Si legifera troppo e troppo rapidamente e soprattutto senza pensare al quadro generale in cui una legge nuova va a inserirsi e ai suoi collegamenti con le leggi emanate precedentemente".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: