Notizie locali

Archivio

**Coronavirus: Bourla (Pfizer), 'produzione vaccino 2021 aumentata a 2 mld dosi'**

Di Redazione

Davos, 29 gen. (Adnkronos) - Entro fine anno, la Prizer sarà stata in grado di produrre due miliardi di dosi del vaccino sviluppato con BioNTech contro il covid, rispetto agli 1,3 miliardi messi in conto alla fine dello scorso anno, ha anticipato il ceo della compagnia, Albert Bourla, nel suo intervento al Forum di Davos.

Pubblicità

Grazie all'upgrade dell'impianto per la produzione, un intervento che ha provocato lo slittamento nella produzione e quindi nelle consegne, "entro fine marzo la compagnia sarà in grado di recuperare il ritardo delle forniture aii Paesi dell'Ue concordata a dicembre. E nel secondo trimestre dell'anno saremo pronti a consegnarne molte di più", ha aggiunto.

"Non abbiamo un problema con le forniture, ma le forniture in Europa sono state interessate per alcune settimane da un freno deliberato per aumentare la capacità di produzione", ha sottolineato.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: