Notizie locali

Archivio

Libri: all'asta la collezione Rosenberg di manoscritti miniati e incunaboli

Di Redazione

New York, 18 feb. - (Adnkronos) - Una delle più grandi raccolte di rari manoscritti illustrati d'epoca medievale e rinascimentale sarà messa all'asta da Christie's a New York il 23 aprile. Fanno parte della collezione anche 200 libri antichi, in gran parte incunaboli. Si prevede un incasso complessivo di circa 8 milioni di dollari.

Pubblicità

A vendere sono gli eredi dei filantropi newyorchesi Elaine Sobel Rosenberg (1921-2020) e Alexandre P. Rosenberg (1921-1987), figlio del celebre mercante d'arte parigino Paul Rosenberg. Secondo la volontà della coppia di collezionisti, tutti i proventi dell'asta andranno a beneficio di musei selezionati per sostenere le loro collezioni di libri rari.

I 17 manoscritti miniati messi all'asta rappresentano il culmine della miniatura europea del XV e XVI secolo. Ogni manoscritto presenta una galleria di dipinti in miniatura di alcuni degli artisti più ricercati e affermati del Rinascimento francese: il Maestro Bedford, il Maestro del Bartholomaeus Anglicus di Parigi, il Maestro di Jacques de Besançon, il Maestro di Jean de Mauléon. La sezione della collezione Rosenberg comprendono oltre 200 volumi del XV secolo, che rappresentano la più vasta raccolta di incunaboli offerti in un'asta da diversi da decenni a questa parte. In vendita anche una dozzina di Libri d'Ore, per lo più stampati su pergamena, dell'inizio del XVI secolo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: