Notizie locali

Archivio

Covid: Codogno un anno dopo - sindaco Passerini, 'qui è iniziata battaglia, vinceremo insieme' (3)

Di Redazione

(Adnkronos) - Il dito non l'ha mai puntato verso niente e nessuno, Passerini, fato o casualità che fosse. Non si è mai chiesto perché proprio a Codogno è accaduta una cosa del genere. "E' andata così - ragiona - a volte è il destino, la sorte…sono situazioni che accadono in posti in cui uno non si aspetterebbe mai". A un anno di distanza, tuttavia, Codogno guarda avanti. E dal 21 febbraio prossimo la cittadina avrà un suo memoriale pensato per omaggiare le vittime della pandemia: "Faremo un consiglio comunale in collegamento con Vo' Euganeo, scambiandoci un abbraccio virtuale in attesa di poter fare qualcosa in più - spiega Passerini -. Sarà una giornata dedicata a quello che è accaduto qui, un anno dopo".

Pubblicità

Ma avverte: "Non sarà un luogo di morte, sofferenza e dolore ma un luogo di vita, per ricordare cos'è stato lo spirito di comunità, per ricordare che non abbiamo mai mollato, anche se prendevamo botte da tutte le parti. Abbiamo sempre cercato di guardare avanti senza spezzarci mai, anche in momenti assolutamente drammatici. Lo spirito di comunità è stato mantenuto e si sono riscoperti i valori del nostro territorio, di ciò dobbiamo fare tesoro".

Da questa storia il sindaco ha tratto più di un insegnamento: "Anche nella peggiore tempesta bisogna resistere, tirarsi su le maniche e aspettare che arrivi il sole - afferma -. E' quanto abbiamo fatto a Codogno e mi ha emozionato. Non era scontato che in quel periodo le comunità accettassero certi restringimenti ma c'è stata una grande presa di responsabilità da parte di ciascuno, abbiamo dimostrato di che pasta siamo fatti. Da Codogno è iniziata la battaglia e spero che questa guerra la vinceremo tutti insieme, il prima possibile. A tutti manca tornare alla vita, ci manca la normalità. Io guardo sempre al futuro perché finirà questo incubo, torneremo a correre e a mostrare a tutti le bellezze del Lodigiano, che è un territorio di vita".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: